Gli orologi non abbelliscono solo gli ambienti interni, ma possono arricchire anche quelli esterni, come balconi, terrazze o giardini. Sono i cosiddetti orologi da esterni, che vengono prodotti apposta con caratteristiche adattabili all’esterno. Eppure, a cosa bisogna fare attenzione nella scelta di un orologio da esterno? Scopritelo con noi…

Consigli per il giusto orologio da esterni

Garten
  1. L’orologio dovrebbe essere senza dubbio resistente alle intemperie, meglio ancora se impermeabile. In tal modo, esso resiste ad ogni stagione senza che la sua bellezza ne risenta. La cassa dovrebbe, quindi, resistere al calore, al freddo e persino alla pioggia e alla neve. Nel caso di molti orologi da esterni si ha una cassa in plastica indistruttibile.

2. Alcuni orologi da esteri mostrano non solo l’ora, manche la temperatura e l’umidità, cosa molto pratica. In tal modo, è possibile anche valutare quando innaffiare le piante e se ne valga la pena. Un orologio come questo è, per esempio, l’AMS 9487.

3. La decorazione perfetta per l’esterno, e cioè un orologio da giardino, solitamente ha uno stile naturale. Infatti, la cassa e/o il quadrante possono sembrare in pietra. In questo orologio Atlanta è possibile trovare questo tipo di estetica. Altri orologi possono essere più vintage, con il loro stile antico.

Orologi meridiane e orologi da stazione

Esistono altri tipi di orologi da esterni particolari, come per esempio gli orologi meridiane o gli orologi da stazione, nei cui casi a convincere è il loro aspetto particolare. Gli orologi da stazione sono semplici e sobri. Grazie alle loro linee altrettanto sobrie e alla loro grandezza, gli orologi da stazione sono molto semplici da leggere, rendendoli ideali non solo per le stazioni, appunto, ma anche per la propria casa. Gli orologi meridiani sono invece dei dispositivi astronomici, che vengono utilizzanti servendosi della luce e della posizione del sole.