Dando un piccolo sguardo al mondo che ci circonda, è facile notare che molte persone, di tutte le età, indossano orologi da polso. Questa tendenza fa oggi parte della vita quotidiana. Fedeli compagni di vita, gli orologi non sono solo strumenti di misurazione del tempo o accessori moderni, essi si sono evoluti in qualcosa di più tecnologico.

Le funzioni di un orologio da polso

I moderi orologi non sono più paragonabili a quelli di un tempo. Permettono molto più che controllare l’ora ed il tempo. Dotati di applicazioni fitness permettono di tenere sotto controllo la frequenza cardiaca, i passi , o le pulsazioni del polso. Essi permettono di misurare la temperatura, impostare un allarme sveglia o persino salvare gli appuntamenti o gli eventi.

Anleitungen und Tipps für Armbanduhren
battery
battery
movement

Le loro funzioni sembrano essere infinite e dal punto di vista estetico ne esistono per tutti i gusti. La maggior parte degli orologi sono dotati di batterie. Esse sono perlopiù di piccole dimensioni e sottili rispetto ad esempio alla tipologia utilizzata per gli orologi a parete. La durata generalmente è molto lunga, un vantaggio considerando la complessità dell’operazione di sostituzione della batteria. Per la sostituzione della batteria è consigliabile recarsi da un orologiaio. Pertanto qualora l’orologio dovesse smettere di funzionare, non necessariamente dev’essere considerato come rotto, probabilmente dovrà esser sostituita soltanto la batteria.

 

Alcuni modelli possono essere semplicemente indossati e funzionano automaticamente. Gli orologi automatici sono dispositivi meccanici, il cui movimento è garantito da una molla che viene caricata dalle sollecitazioni provenienti dai movimenti naturali del braccio. Pertanto, non è necessaria l’utilizzo della corona per avviare l’orologio. Con una cura adeguata, gli orologi meccanici hanno una vita decisamente lunga. La longevità è garantita dal fatto che non è necessario sostituire la batteria.

4 consigli per orologi da polso per garantire una maggiore longevità

1. Impostare correttamente gli orologi meccanici

È auspicabile impostare l’orario eseguendo il movimento in senso orario e non antiorario. È consigliato posizionare le lancette in corrispondenza delle 6 per poi impostare la data corretta ed in fine l’ora corrente.

 

 

 

2. Attenzione ai campi magnetici

Non lasciare gli orologi in prossimità di altoparlanti o frigoriferi. Se l’orologio ha ricevuto una scarica elettro-magnetica, lo si può riconoscere da un movimento non lineare con forti scatti improvvisi.

3. Da cosa l’orologio dev’essere protetto?

È meglio evitare l’umidità eccessiva e una forte luce solare. E’ consigliabile conservare l’orologio in una custodia antipolvere. L’orologio deve essere rimosso e conservato qualora fossero in programma lavori di ristrutturazione che prevendono l’utilizzo di trapano o strumenti simili.

4. Esposizione dell’orologio all’acqua

Generalmente, l’orologio a partire da 5 bar (50 metri) è resistente a schizzi, da 10 bar (100 metri) è adatto per gli sport acquatici e da 20 bar (200 metri) è adatto anche per le immersioni. L’impermeabilità di un orologio può diminuire nel tempo.